Hans Rudolf Giger, artista surrealista svizzero, autore dei mostruosi alieni della serie di Ridley Scott, è morto in Svizzera.

Aveva 74 anni. Secondo quanto riscontrato è morto per le conseguenze di una caduta, viveva e lavorava a Zurigo-Seebach (svizzera).

L’artista, dopo avere studiato architettura e disegno industriale, si è dedicato completamente alla creazione di scenari da incubo che lui per primo ha definito, negli anni ‘70, “biomeccanici”.

Il suo nome resta legato alla sua fantastica creazione  del film del 1979 di Ridley Scott, “Alien” che creò assieme all’ormai scomparso anche lui Carlo Rambaldi, per cui hanno vinto un premio Oscar.

Giger famoso per gli ambienti surreali e i mostri rettiloidi hanno segnato una cesura non solo nel mondo della fantascienza, diventando base per una serie infinita di spin-off, dai fumetti ai videogiochi.

A partire dalla prima metà degli anni novanta, Giger ha iniziato a lavorare al Museum H.R. Giger, una casa-museo realizzata all’interno del medioevale castello di St. Germain, nel borgo di Gruyères (Svizzera) ed ufficialmente aperta il 20 giugno del 1998.

Tagged on:                 

One thought on “E Morto H. R. Giger, il creatore di Alien

Comments are closed.