The Doom Machine!

Si parla di costumi e props indossabili, autentici o repliche e delle vostre creazioni

Moderatore: Dark-Side

The Doom Machine!

Messaggiodi JeffWalker » venerdì 29 luglio 2011, 0:55

Salve a tutti i proppari.
Spero tolleriate la mia presenza ingobile su questo foro,ma sono giunto qui in cerca di aiuto.
Mi sto avvicinando al mondo del cosplay e voelvo fare un primo costume fatto veramente bene(il cosplay del ginosaji non lo conto come primo cosplay).
L'idea era di qualcosa corazzato stile iron man,ma a me non piacciono le cose banali,così ho frugato sul web. Su nonricordoilforum avevo visto u nutente che proponeva un msito tra ironman e il dr doom(imamginate una Mk I,con la faccia di Doom e il vestito verde). L'idea mi piaceva solo che volevo ricrearlo con il corpo di warmachine(che è meno abusato).
Ora sto creando i vari pezzi con pepakura,ma non avendo ne esperienza/denaro per materiali costosi sto lavorando con(non uccidetemi/bannatemi) con la carta pesta dato che utlimamente le finanze sono pressapoco inesistenti.
Ora vorrei consigli su che materiali,possibilmente economici,potrei usare,mi han detto che sono ancora in tempo ad usare la vetroresina sulla cartapesta che non dovrebbe cambiare molto.
Loso che può sembrare un lavoro alla pezzente,ma non volevo che la mancanza di fondi mi precludesse il divertimento di creare qualcosa. Voi cosa potete consigliarmi?
JeffWalker
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 21 giugno 2011, 1:13

{ SO_SELECT }

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi Snowflake » venerdì 29 luglio 2011, 1:50

la resina poliestere la trovi pure a 5 euro al litro, non mi pare un prezzo esorbitante. Se usi la carta pesta almeno fa in modo di usare strisce di carta e vinavil e cerca di mettere il tutto nella maniera più ordinata possibile. Ma dimenticati poi di metterci stucchi vari o di avere superfici liscissime senza imperfezioni
Avatar utente
Snowflake
Uber Admin
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2008, 19:57
Località: Roma

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi JeffWalker » venerdì 29 luglio 2011, 15:56

Beh ,l'aspettativa del progetto finale non è altissima,dato comunque l'inesperienza pratica e i materiali,mi aspetto che venga almeno qualcosa di guardabile.
Dove posso trovare la resina poliestere e come la si usa?
A me avevano consigliato la vetroresina e ho trovato un inserzione su ebay che non mi pare eccessiva
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?Vie ... K:MEWAX:IT
JeffWalker
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 21 giugno 2011, 1:13

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi Snowflake » venerdì 29 luglio 2011, 17:41

se perdi tempo a leggerti tutti i post di questo forum troverai sempre le stesse risposte a sempre le stesse domande.

non farmi vedere che hai il culo pesante per farlo altrimenti ti banno senza pensarci :asd
Avatar utente
Snowflake
Uber Admin
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2008, 19:57
Località: Roma

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi JeffWalker » venerdì 29 luglio 2011, 17:46

Ho letto qualche post però comunque ho dei dubbi e poi nel mio caso particolare del lavoro è già sta fatto e volevo sapere se potevo sovrapporne altro. Che tristezza poi essere bannati prima di 5 post xD
JeffWalker
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 21 giugno 2011, 1:13

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi MjolnirARMORY » lunedì 1 agosto 2011, 12:41

Per la resina cerca un colorificio e vedi se hanno qualcosa non di marca.
Io l'ho comprata due o tre giorni fa, 5kg a 23 euro (incluso il catalizzatore)

Per l'utilizzo giusto due o tre consigli veloci:

- procurati una bilancina di precisione (5 euro o poco più dai cinesi, ma controlla il livello di precisione)
- delle ciotole di plastica resistenti oppure quelle di alluminio tipo della domopack (quelle per i muffin)
- una maschera con filtri per sostanze chimiche (e lavora all'aperto, assicurandoti anche di poter lasciare i pezzi fuori per un po', la resina puzza in maniera atroce e produce fumi molto tossici)
- guanti usa e getta in lattice o nitrile
- dei pennelli (al brico pennelli per solventi a 80 cent l'uno circa) e acetone per ripulirli
- lavora sempre con piccole quantità di resina, catalizza in un attimo, specie di questa stagione


Noi per il nostro progetto (progetto Noble Team, vedi post in questa pagina) in genere facciamo 50g di resina per volta, 100g per i pezzi grossi o per la parte di resinatura della fibra che ne ciuccia parecchia.

Comunque, metti la ciotola sulla bilancia e fai la tara, versi i 50g di resina e il catalizzatore (in genere al 2%, quindi 1g - per questo ti serve una bilancina abbastanza precisa), con uno stecco/cucchiaio di plastica usa e getta/quello che vuoi la mescoli bene per una 30ina di secondi (dovresti vedere che inizia a cambiare colore) e poi inizi a stenderla, facendo attenzione a tirarla bene in modo che non ti faccia goccioloni e accumuli nelle parti indentate.
Appena finito sciacqua subito i pennelli con l'acetone e poi con l'acqua (e leva eventuali residui dalla ciotola con carta di giornale in modo da poterla usare diverse volte.)

Ovviamente occhio alla zona di lavoro, la resina non perdona.
MjolnirARMORY
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2011, 10:06
Località: Toscana - Livorno/Grosseto

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi Snowflake » lunedì 1 agosto 2011, 14:10

Consigli perfetti!
Avatar utente
Snowflake
Uber Admin
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2008, 19:57
Località: Roma

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi JeffWalker » lunedì 1 agosto 2011, 19:07

Grazie mille mjolnir,erano i tipi di consigli che mi servivano,più in là prendo qualcosa e comincio. Posso comunque applicare la vetroresina tranquillamente sulla cartapesta?
JeffWalker
 
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 21 giugno 2011, 1:13

Re: The Doom Machine!

Messaggiodi MjolnirARMORY » lunedì 22 agosto 2011, 12:35

Scusa JeffWalker, ero in ferie e ho visto solo ora il tuo messaggio.

La resina la puoi usare anche sulla cartapesta, ma quello che da robustezza al tutto è la fibra di vetro, che nei progetti in pepakura si stende sul lato interno. In genere si passa uno strato di resina all'esterno per far si che l'oggetto mantenga la forma, poi si fodera l'interno con il mat (fibra di vetro) e ulteriore resina.

Quindi bisogna vedere come hai sviluppato i tuoi pezzi (considera che una volta fibrato il tutto ti sei "mangiato" un po' di vestibilità). Inoltre c'è anche da vedere il livello di rugosità della superficie, forse con il pepakura otterresti un risultato più liscio e di conseguenza impazzisci meno a stuccare poi il tutto per renderlo liscio.

Se puoi posta qualche foto...
MjolnirARMORY
 
Messaggi: 16
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2011, 10:06
Località: Toscana - Livorno/Grosseto


Torna a Costuming Forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite