Invecchiare i tessuti

Si parla di costumi e props indossabili, autentici o repliche e delle vostre creazioni

Moderatore: Dark-Side

Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Erebel » martedì 3 giugno 2008, 11:48

Prendo spunto dalla camicia di Indy per chiedervi se avete esperienza di invecchiamento di camicie e roba varia in tessuto. Il punto è sia come non avere un effetto uniforme (perché le macchie per essere realistiche sono sparse o sui bordi, quindi niente effetto tintura) sia come resistere ai lvaggi (per motivi igienici, diciamo!). Quindi la tecnica di rotolarsi sulla terra per me non è molto percorribile...! Invece l'idea del caffé mi piace.
E mi vengono in mente tutta una serie di tinture naturali abbastanza indelebili che potrebbero fare al caso nostro: thé, caffé, verdure per macchie verdi (se servissero!), henné per il rossiccio.
Altra cosa, ovviamente: come applicare queste sostanze per macchiare il tessuto bene?
Io dovrei invecchiare una camiciola da pirata, ad esempio, che di base è già color ecrù, e volendo seguire un pattern mi atterrei a una logica molto naturale: dove si suda e dove si sporca? :D
A parte le macchie, ci sarebbe il discorso di rendere liso il tessuto per farlo sembrare vecchio...pensavo quindi a qualcosa di fisico, tipo due-tre lavaggi a 90°, oppure lavando insieme a dei sassi (stone washed rules!)?
Ovviamente, prima di fare il colore...o no?

Pensieri in libertà, chi vuole contribuire è il benvenuto! :snonk
Erebel
Inevitabilmente trattenuta dal Mondo
Avatar utente
Erebel
 
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 13:33

{ SO_SELECT }

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Snowflake » martedì 3 giugno 2008, 14:02

io non me ne intendo, ma per il lavaggio "stone washed" sono certo che devi usare la pietra pomice. Ne prendi un bel po' e la metti nella lavatrice... fatto! Non rovina la lavatrice e agisce dolcemente sui capi, dopotutto la usano per fare i jeans scoloriti :up
Avatar utente
Snowflake
Uber Admin
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: lunedì 25 febbraio 2008, 19:57
Località: Roma

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Bruss » martedì 3 giugno 2008, 21:14

Erebel , per sporcare un indumento puoi prestarlo a un cuoco!!!
Devi vedere come concio la giacca dopo 8 ore in cucina !!
il peggio è lavarla :cry

Per l'effetto viscido puoi strofinarlo sul pesce fresco
Bruss
 
Messaggi: 70
Iscritto il: sabato 26 aprile 2008, 20:46

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Ramiel » mercoledì 4 giugno 2008, 5:24

EQUAMITROVIPREPARATO!

Dunque...

dato che ho invecchiato/sporcato a morte il mio Jack Sparrow (ma non solo) posso datri qualche dritta...
Caffè/The: Funziona benissimo, ricordati solamente che va usato con "criterio"... Mi spiego...
Innanzitutto il caffè NON E' così indelebile, specialmente su capi che abbiano al loro interno una percentuale, anche mimima, di materiale sintetico, quindi è meglio usare questi coloranti naturali solo su capi 100% cotone, lino, lana ecc... Secondo: COME Applicarlo, ovviamente va usato dove DI SOLITO il tessuto si sporca o si macchia (polsini, collo, ascelle, cuciture varie e via dicendo...) E per ottenere un buon effetto devi procedere a "strati", ovvero, prima bagni bene il capo che vuoi macchiare, quindi lo appendi e aiutandoti con un pennello o anche con le mani, cominci a sporcare il tessuto (il pennello usato a "schizzo" ti da un buon controllo), ora, ti ho detto di bagnare prima bene il capo, perchè questo farà in modo che la macchia di caffè o the si "espanda" per bene e faccia si che i bordi siano molto sfumati... Poi per fare le zone più marcate e definite, aspetta che il tessuto si asciughi un po e vai con la seconda mano! :up
Per aiutare a "fissare" il colore dagli una bella passata con il ferro da stiro (copri il tessuto con un panno o rischi di "bruciare" il colore, a meno che tu non voglia scurire ulteriormente le macchie)

Per i capi con materiali sintetici, l'unico modo sono i colori per la stoffa (non la coloreria, ma proprio quelli in barattolino) e sfruttarli come si fa con il caffè.

Per "usurare" un tessuto, non c'è niente di meglio della carta vetrata e delle spazzole con le setole in metallo (quelle che si usano per pullire i metalli), poggia il capo su una superfucie dura e carteggia! Vedrai che risultati! :up
Ovviamente grane diverse danno risultati diversi, devi solo sperimentare.

Per "rovinare" un po più uniformemente un tessuto, lavalo un paio di volte e poi, appena sciutto, sbattilo contro delle pareti ruvide (tipo cemento, ma non troppo grezzo, c'è sempre il rischio "strappo" a portata di mano :asd )
Questo aiuterà a "sfibrare" il tessuto, allentandone un po la trama, e dando al tutto quell'aria "vissuta"...

Se poi ti servono altre idee o suggerimenti chiedi pure! :D
Immagine and myBLOG
Avatar utente
Ramiel
 
Messaggi: 185
Iscritto il: martedì 4 marzo 2008, 15:52
Località: In fondo a destra...

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Erebel » mercoledì 4 giugno 2008, 11:51

WOW Ramiel, grazie mille!! ^____^
Grandissimi suggerimenti, penso che sperimenterò a dovere.
Per la mia camicia è naturale al 100%, quindi penso che le tinture casalinghe possano andare, comunque ho già esperienza di colori per stoffa (e ne ho parecchi!) in caso volessi marcare qualcosa.
Penso che mi divertirò a "rovinarla" con i metodi che mi hai suggerito! :asd

@Bruss: fai il cuoco?!!? E' il mio sogno nel cassetto...finora cucino solo come hobby a casa, purtroppo. E in effetti, il mio grembiule è un cencio, anche se lo lavo e lo rilavo! :D
Erebel
Inevitabilmente trattenuta dal Mondo
Avatar utente
Erebel
 
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 11 marzo 2008, 13:33

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Bruss » mercoledì 4 giugno 2008, 20:32

:asd sono un cuoco e un ex pizzaiolo..
..ma sono 6 anni che lavoro in una cucina...non ho + voglia!! :cry
Bruss
 
Messaggi: 70
Iscritto il: sabato 26 aprile 2008, 20:46

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Jack Christopher » domenica 20 febbraio 2011, 21:10

Ciao ragazzi, stò creando un animatronics di Jack Sparrow a grandezza naturale, in grado di poter muovere occhi e collo... siccome volevo vestirlo in modo egregio, volevo chiedervi qualche consiglio.. Per caso avete una tecnica per invecchiare la bandana di jack ( 100 % cotone ) in modo da smorzare il rosso acceso rendendolo simile al rosa sbiadito dell'originale? Grazie e a presto
Avatar utente
Jack Christopher
 
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 20:01

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi theironring » lunedì 21 febbraio 2011, 11:02

quoto Ramiel
abrasivi per usura

per la bandana da scolorire...lavaggio ad alta temperatura
theironring
 
Messaggi: 40
Iscritto il: venerdì 22 ottobre 2010, 12:39

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Jack Christopher » lunedì 21 febbraio 2011, 15:02

Grazie mille, sei stato molto gentile. Ma tu intendi ad alta temperatura in lavatrice, o va bene anche in una pentola con dell'acqua molto calda?... Grazie ancora per la tua disponibilità.. A presto
Avatar utente
Jack Christopher
 
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 20:01

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi theironring » martedì 22 febbraio 2011, 12:38

lavatrice...scusa i messaggi telegrafici :)
theironring
 
Messaggi: 40
Iscritto il: venerdì 22 ottobre 2010, 12:39

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Jack Christopher » martedì 22 febbraio 2011, 21:22

Ma figurati :D... Anzi, grazie per le informazioni. Buona serata e a presto
Avatar utente
Jack Christopher
 
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 20:01

Re: Invecchiare i tessuti

Messaggiodi Gemini Khan » sabato 26 febbraio 2011, 15:23

Ramiel ha scritto:EQUAMITROVIPREPARATO!

Dunque...

dato che ho invecchiato/sporcato a morte il mio Jack Sparrow (ma non solo) posso datri qualche dritta...
Caffè/The: Funziona benissimo, ricordati solamente che va usato con "criterio"... Mi spiego...
Innanzitutto il caffè NON E' così indelebile, specialmente su capi che abbiano al loro interno una percentuale, anche mimima, di materiale sintetico, quindi è meglio usare questi coloranti naturali solo su capi 100% cotone, lino, lana ecc... Secondo: COME Applicarlo, ovviamente va usato dove DI SOLITO il tessuto si sporca o si macchia (polsini, collo, ascelle, cuciture varie e via dicendo...) E per ottenere un buon effetto devi procedere a "strati", ovvero, prima bagni bene il capo che vuoi macchiare, quindi lo appendi e aiutandoti con un pennello o anche con le mani, cominci a sporcare il tessuto (il pennello usato a "schizzo" ti da un buon controllo), ora, ti ho detto di bagnare prima bene il capo, perchè questo farà in modo che la macchia di caffè o the si "espanda" per bene e faccia si che i bordi siano molto sfumati... Poi per fare le zone più marcate e definite, aspetta che il tessuto si asciughi un po e vai con la seconda mano! :up
Per aiutare a "fissare" il colore dagli una bella passata con il ferro da stiro (copri il tessuto con un panno o rischi di "bruciare" il colore, a meno che tu non voglia scurire ulteriormente le macchie)

Per i capi con materiali sintetici, l'unico modo sono i colori per la stoffa (non la coloreria, ma proprio quelli in barattolino) e sfruttarli come si fa con il caffè.

Per "usurare" un tessuto, non c'è niente di meglio della carta vetrata e delle spazzole con le setole in metallo (quelle che si usano per pullire i metalli), poggia il capo su una superfucie dura e carteggia! Vedrai che risultati! :up
Ovviamente grane diverse danno risultati diversi, devi solo sperimentare.

Per "rovinare" un po più uniformemente un tessuto, lavalo un paio di volte e poi, appena sciutto, sbattilo contro delle pareti ruvide (tipo cemento, ma non troppo grezzo, c'è sempre il rischio "strappo" a portata di mano :asd )
Questo aiuterà a "sfibrare" il tessuto, allentandone un po la trama, e dando al tutto quell'aria "vissuta"...

Se poi ti servono altre idee o suggerimenti chiedi pure! :D


è di tanto tempo fa sto post, ma l'ho letto solo ora.
Giorgio, sei proprio un maestro e anche un meastro. Come più ti garba! :yeah
Gemini Khan
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2008, 0:12


Torna a Costuming Forum

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron